Strumenti per la fibrolisi diacutanea, tecnica non invasiva per il trattamento di tessuti molli

Ganci fibrolisori

Hooks 2
 

Gli HOOKS sono strumenti per la fibrolisi diacutanea, tecnica non invasiva per il trattamento di tessuti molli specificamente studiati per la gestione di alcune patologie dell’apparato muscolo scheletrico correlate a sintomatologia algica e/o a deficit funzionale.

I fibrolisori BAC Technology sono stati disegnati rispettando i principi di maneggevolezza e adattabilità strutturale alle varie parti anatomiche. I puntali dei fibrolisori sono disegnati con uno speciale profilo che garantisce un molteplice aspetto terapeutico: scollamento e manipolazione fasciale superficiale compresi trattamenti su strutture circoscritte e localizzate utilizzando le estremità più acuminate.

Gli HOOKS sono realizzati considerando i principi di bioingegneria, biomeccanica e biocompatibilità, permettendo così al terapista di trattare i tessuti con grande precisione ed efficacia, salvaguardando allo stesso tempo sia l’integrità della cute del paziente che la manualità dell’operatore.

 

 

Indicazioni terapeutiche

  • Esiti cicatriziali e cheloidei
  • Spalla congelata
  • Capsulite adesiva
  • Epicondilite
  • Esiti cronicizzati di traumatologia a carico dei tessuti molli

 

GLI ACCESSORI

 

Custodia

Hooks 3
Custodia in tela con 4 tasche per riporre gli hooks.